Scegliere il giusto tipo di diffusore di olio essenziale

542

Con tutta la rabbia oggi con spa, massaggi e relax, non sorprende che oli da massaggio, bastoncini di incenso e oli essenziali siano anche molto caldi sul mercato. Molte persone arrivano persino a progettare alcune parti della loro casa per assomigliare a una spa o almeno per avere l’atmosfera di una spa.

Oltre a utilizzare la luce ambientale e la musica rilassante, sempre più persone utilizzano un diffusore di olio essenziale nella loro casa. Se la luce dell’umore ha lo scopo di attirare il tuo senso della vista e la musica al tuo senso dell’udito, questo diffusore viene utilizzato per attirare il tuo olfatto, quindi tutto contribuisce a un’esperienza termale generale.

Un diffusore è un piccolo dispositivo che utilizza la diffusione per disperdere gli olii essenziali. L’uso di un diffusore di olio essenziale consente all’aroma degli oli di riempire uno spazio o un’area con il profumo naturale dell’olio. A seconda dell’olio utilizzato, un diffusore funge da purificatore d’aria naturale ed economico. Oltre a riempire la tua stanza di profumo e rimuovere gli odori indesiderati, puoi rimuovere efficacemente agenti patogeni presenti nell’aria come muffe e funghi, polvere e acari della polvere e virus e batteri. Sono disponibili diversi tipi di diffusori di olio essenziale e puoi persino crearne uno tuo. Se hai intenzione di acquistarne uno, è bene scoprire i tipi comuni disponibili.

Diffusori di luce. Questi sono diffusori che usano candele, di solito una luce da tè. La luce viene utilizzata per riscaldare delicatamente l’olio essenziale. La maggior parte dei diffusori di luce sono realizzati in ceramica o acciaio. Il più delle volte, il diffusore di luce ha una piccola ciotola o padella dove metti l’olio essenziale che è spesso diluito in acqua.

Anelli lampada Questi dispositivi contengono una lampada e un anello, generalmente in terracotta, metallo o ceramica. L’anello contenente alcune gocce di olio viene posizionato sulla lampada. Questo è uno dei diffusori più economici presenti sul mercato, anche se sono considerati non sicuri perché il rischio di bruciare o accendere un fuoco è elevato.

Diffusori del ventilatore. A differenza dei primi due diffusori discussi sopra, i diffusori a ventaglio non usano il calore per rilasciare le molecole negli olii essenziali. Invece, soffiano aria fredda attraverso un cuscinetto assorbente contenente gli oli. Questi diffusori sono disponibili in molte dimensioni, quindi è facile usarli se si dispone di una grande stanza.

Spruzzatori A differenza dell’altro diffusore, i nebulizzatori sono più complessi. Trasformano l’olio in vapore e disperdono nell’aria un aroma più concentrato. Hanno una base motorizzata e possono fornire un tipo di terapia più grave.

Diffusori di calore elettrici Questi sono diffusori che usano il calore. Oltre al calore, tuttavia, usano anche un ventilatore per disperdere delicatamente l’aroma nella stanza.

È importante scegliere il tipo di diffusore di olio essenziale che funziona meglio per te. Considera le dimensioni della tua stanza e il diffusore con cui ti sentirai più a tuo agio.


SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here